SCARICA IL DEPLIANT DEI B&B VAL in formato pdf!

BED AND BREAKFAST ALBERO DELLE FARFALLE A FRABOSA SOPRANA
Ecco il link diretto per scaricare una guida rapida ai migliori bed and breakfast della provincia di Cuneo che puoi portare sempre con te!

Borgo di cioccolato 2014 a Borgo San Dalmazzo

>> martedì 4 marzo 2014

Il 22 e 23 marzo 2014 a Borgo San Dalmazzo, nell’area espositiva di Palazzo Bertello, torna per la quattordicesima edizione Un Borgo di Cioccolato, manifestazione ad ingresso gratuito organizzata dal comune di Borgo e dall’Ente Fiera Fredda in collaborazione con Confartigianato Cuneo e l’Associazione Amici del cioccolato.
La manifestazione dedicata al cioccolato, al cacao, alle prelibatezze dolciarie eccellenze del territorio apre i battenti sabato 22 marzo - dalle 14 alle 22 - mentre domenica 23 marzo è dalle 10 alle 20. Un'ottima occasione per conoscere la cittadina di Borgo San Dalmazzo, che può essere considerata il punto di partenza per salire verso le valli Vermenagna, Gesso e Stura. Come soluzione di soggiorno consigliamo un Bed and Breakfast a Borgo San Dalmazzo oppure nelle vicine Roccasparvera al B&B Tre Esse oppure, a meno di 10 km, un B&B a Boves
Nata nel 2001 dalla geniale intuizione di un pasticcere locale, la manifestazione di Borgo è andata sempre crescendo. Borgo San Dalmazzo può infatti vantare la presenza sul proprio territorio di numerosi maestri cioccolatai, così come anche la storia del Novecento conferma: risulta infatti che i reali di Casa Savoia apprezzassero il cioccolato borgarino, tanto da prevedere una tappa per acquistarne quando si recavano alle Terme di Valdieri.
Nell’edizione 2014 di Un borgo di cioccolato l’esposizione dei prodotti sarà accompagnata da laboratori di lavorazione, degustazioni, spazi istituzionali, con informazioni sull’Eccellenza Artigiana e distribuzione di materiale informativo, ed aree riservate alla proiezione di filmati e schede riepilogative sul tradizionale legame fra artigianato e territorio, simboleggiato dalla qualità e professionalità degli operatori. A corollario della manifestazione si potrà assistere a concerti e spettacoli nell’area di Palazzo Bertello, mentre la domenica l’animazione toccherà tutta la città con il mercato per le strade cittadine, i negozi aperti e varie animazioni nel centro storico borgarino.
"Come tante altre cose, il cacao non era conosciuto in Europa fino al famoso viaggio di Colombo. Fu proprio lui il primo europeo ad assaggiare il cioccolato nel 1502, ma – nonostante gli indigeni lo considerassero prezioso – non ci fece caso, probabilmente a causa del sapore terribile per i palati del Vecchio Mondo. Fu Cortés, il condottiero spagnolo che sconfisse gli Aztechi e che aveva una grande capacità di comprendere le cose del mondo, a portare il cacao in Europa (1520). Inizialmente a farne gran uso furono i religiosi. Gli spagnoli avevano infatti notato che bere cioccolato dava energia e questo era perfetto per il digiuno religioso durante il quale non si poteva mangiare, ma si poteva bere…Pare che fu proprio una monaca di Oaxaca (Messico) ad avere l’idea di aggiungere lo zucchero rendendo il cioccolato più appetibile per il raffinato gusto europeo. Dovette passare però un secolo di discussioni perché la Chiesa, nel 1622, ufficializzasse che il cioccolato non interrompeva il digiuno e poteva perciò essere bevuto senza sensi di colpa".
Fonte: 
https://www.facebook.com/FieraFreddaBorgoSanDalmazzo- dove potrete avere aggiornamenti in tempo reale oltre che conoscere tante curiosità sul nobile cioccolato!
Bookmark and Share

0 commenti:

  © Blogger templates Sunset by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP